Grape of the Art

L'idea di Grape of the Art è nata durante una degustazione alla cieca del gruppo Rum & Whisky a Stoccarda, nella quale molti dei componenti rimasero piacevomente sorpresi dall'eccezionale qualità e varietà dell'Armagnac.

Amanti degli alcolici di alta qualità a forza di botte, il gruppo composto da  Robert Bauer, Christian Maier, Sascha Junkert, Leonard Stumpf and Oliver Gerhardt si sono tuffati profondamente nel microcosmo del brandy, scoprendo che sul mercato tedesco ed europeo in generale pochissimi erano gli imbottigliamenti che soddisfacevano certe aspettative ossia botti singole inalterate e non diluite.

Spinti dalla curiosità il gruppo di GotA ha esplorato le regioni dell'Armagnac e del Cognac, incontrando personalità meravigliose che hanno aperto i loro magazzini dando modo di degustare i distillati direttamente dalla botte.
Grazie alle loro esperienze GotA vuole mostrare soprattutto agli amanti del rum e del whisky l'interessante panorama dei Cognac e degli Armagnac.


Grape of the Art Fontan 1996
Esaurito
Grape of the Art Fontan 1996

Grape of the Art

€110,00

Grape of the Art Castarède 1986

Grape of the Art

€195,00

Grape of the Art Rounagle 1986
Esaurito
Grape of the Art Rounagle 1986

Grape of the Art

€170,00

Grape of the Art Lheraud 1967
Esaurito
Grape of the Art Lheraud 1967

Grape of the Art

€599,00